• Contattaci

Alliance française Bologne

BILBOLBUL 2018

Fuga dalla realtà, o meglio messa in discussione del reale ed ingresso in un mondo fantastico, alle cui geografie e regole adattarsi e ridefinire se stessi: è sotto il segno del fantastico l’edizione 2018 di BilBOlbul, il Festival Internazionale di Fumetto ideato e organizzato da Hamelin Associazione Culturale, che torna a Bologna dal 22 al 25
novembre
. Un filo rosso esplicitato fin dal manifesto d’autore della rassegna, realizzato quest’anno da Francesco Cattani – protagonista di una grande mostra presso la Pinacoteca Nazionale di Bologna - che mescola mostruoso e meraviglia, natura brutale e stupore d’infanzia, forze arcaiche e nuove dimensioni dell’incubo, digitale e tecnologico, nubi oscure e luminosi squarci di luce in una esplosione di colori acidi e verticalità.
Un fil rouge, quello del fantastico, in cui immergersi anche assieme a BBB18 In corso d’opera, il catalogo/rivista del Festival, curato da Hamelin, con approfondimenti critici sugli autori principali in mostra e interviste: una pubblicazione da leggere visitando il Festival, per avere una visione più approfondita dell’opera degli autori in mostra e scoprire il percorso dietro la costruzione della manifestazione.

Gli appuntamenti del Festival all’Alliance Française di Bologna

Sabato 24 novembre

ore 16.00
INCONTRO «Alice disambientata»
intervengono Amandine Meyer e Emilie Östergren
modera Ilaria Tondardini
ore 17.30
INCONTRO «Finzioni strutturali»
intervengono Lucas Harari e Paolo Bacilieri
modera Stefano Ascari

Maggiori informazioni BILBOLBUL 2018