• Contattaci

Alliance française Bologne

Hugo Pratt e la rivoluzione del fumetto d’autore

Hugo Pratt
Erede della grande tradizione del fumetto d’azione americano, Hugo Pratt non ne ha rifiutato i temi (il viaggio, il racconto di guerra, la caccia al tesoro, la ricerca di continenti misteriosi), ma ha saputo rinnovarne profondamente il formato e il tono. La Ballade de la mer salée è servita da modello per il “romanzo grafico” europeo, e Corto Maltese, che si è guadagnato un posto d’onore tra i personaggi cult del fumetto, riflette la personalità singolare di un autore che non ha mai smesso di evolvere. A metà strada tra l’epico e l’intimo, attingendo sia al registro letterario che all’onirismo, incarna il successo del fumetto d’autore.

Thierry Groensteen
ha diretto i Cahiers de la bande dessinée negli anni 80 e il Museo del fumetto a Angoulême negli anni 90. Fondatore della rivista Neuvième Art e delle éditions de l’An 2, lavora oggi come direttore di collana presso la casa editrice Actes Sud ed è responsabile di diversi progetti presso la Cité internationale de la bande dessinée et de l’image (Angoulême). E’ autore di numerosi libri sul fumetto, tra i quali Système de la bande dessinée (PUF, 1999), Un objet culturel non identifié (L’An 2, 2006), La Bande dessinée, son histoire et ses maîtres (Skira/Flammarion, 2009) e Bande dessinée et narration (PUF, 2011). Sceneggiatore occasionale, ha pubblicato nel 2012 un romanzo per ragazzi, Paroles de singe (Impressions nouvelles).

Quando Venerdì 3 marzo, ore 21.00
Dove Alliance Française di Bologna, via De’ Marchi, 4
Conferenza in francese con traduzione in italiano

In collaborazione con Associazione Culturale Bologna-Bruxelles A/R, Cms Cultura, Genus Bononiae.