• Contattaci

Alliance française Bologne

Lumière . L’invenzione del cinematografo

MOSTRA
Lumière. L’invenzione del cinematrografo

- L’edizione dei trent’anni del Cinema Ritrovato si apre sulla luce delle origini.
Si inaugura, nel sottopasso di piazza Re Enzo, la mostra Lumière! L’invenzione del cinematografo, curata da Thierry Frémaux a partire dalle collezioni dell’Institut Lumière di Lione. Questa mostra sarà, ve lo garantiamo, un’autentica scoperta.

- Che i Lumière abbiano inventato il cinema lo sappiamo tutti. Ma quanti sanno che Louis Lumière, ancora prima di ideare, in una notte, il cinematografo, a soli diciassette anni aveva già rivoluzionato la fotografia inventando l’istantanea? E che qualche anno dopo inventò la fotografia a colori? E la proiezione a 360°? E il cinema in 3D? Questa mostra, in cui potrete vedere in una grande installazione tutti i 1422 film prodotti dal 1895 al 1905 dalla Société Lumière et fils, dimostrerà che i Lumière non solo furono gli inventori del cinema, ma ne furono anche i primi autori. Messa in scena, travelling, trucchi, remake: «in Lumière c’era già tutto il cinema» (Tavernier). La bellezza di questi film e l’assoluta consapevolezza dell’inquadratura lasciano stupefatti. I Lumière sono stati capaci di restituirci un’immagine degli uomini e dell mondo positiva e gioiosa.

Quando dal 25 giugno 2016 al 5 marzo 2017
Dove Sottopasso di piazza Re Enzo
Ingresso 7 € anziché 10 € presentando la Tessera Socio Alliance Française di Bologna in corso di validità