• Contattaci

Alliance française Bologne

INCONTRO ONLINE - «Bella ciao» di Baru

In occasione dell’uscita in Italia di «Bella ciao» - primo volume della trilogia «A caro prezzo» Oblomov edizioni - e della mostra «Ciao Italia! Un secolo d’immigrazione italiana in Francia (1860-1960)», l’Alliance française di Bologna organizza l’incontro online con l’autore Baru (Hervé Barulea).

Intervengono Baru
Enrico Fornaroli, Prof. Accademia di Belle Arti di Bologna
Clémence Muller, Prof.ssa Liceo Galvani, sezione internazionale francese ESABAC
In collaborazione con Fédération Alliances Françaises d’Italia, Oblomov edizioni
Quando Giovedì 4 marzo, ore 18
Dove online Zoom/YouTube
Link Zoom https://alliancefr-it.zoom.us/j/91549645606?pwd=N2dmYVZYbk5aSjJDaXkxM0dIQlZqdz09
ID de réunion : 915 4964 5606
Code secret : BaruBO
Diretta You Tube Canale della Fédération Alliances Françaises d’Italia
E’possibile iscriversi attraverso il form e ricevere via mail le indicazioni per partecipare, il giorno prima dell’incontro https://forms.gle/TQ6ZqmoBsTZCZgED8
  • Con «A caro prezzo», Baru si misura con alcuni tra i grandi temi del Novecento – ancora oggi di grande attualità – come il razzismo e la rivolta contro lo sfruttamento dei lavoratori immigrati. Volume primo di tre (Bella ciao), «A caro prezzo» è un romanzo grafico corale che racconta tre storie legate indissolubilmente tra loro: quella dell’emigrazione italiana verso la Francia e il Belgio, a partire dalla dolorosa pagina del massacro di Aigues-Mortes, il 17 agosto del 1893, quando un gruppo di immigrati piemontesi impiegati nella raccolta del sale in Camargue, morì lapidato dalla furia di lavoratori francesi, furibondi verso gli stranieri “ladri di lavoro”; l’autobiografia familiare, che Baru ricostruisce a partire dai propri ricordi personali e da quelli dei suoi familiari. Ricordi che ricostruiscono il difficile percorso verso l’integrazione, raggiunta a caro prezzo. È, infine, il racconto dell’origine di “Bella ciao” come canzone di rivolta, divenuta inno di resistenza conosciuto e cantato in tutto il mondo. (tratto dal sito Oblomov edizioni)
  • Hervé Barulea, detto Baru, è uno dei padri nobili del graphic novel d’oltralpe. Pluripremiato e pubblicato in tutto il mondo. La sua statura artistica ha ricevuto la consacrazione nel 2010 con il prestigioso Grand Prix de la Ville d’Angoulême, il premio alla carriera più prestigioso in terra di Francia.